Gal Terre Aquilane

AGRICOLTURA: FILIERE E MULTIFUNZIONALITÀ (Sviluppo ed innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali - AGRICOLTURA MONTANA IN RETE)

L’obiettivo è integrare le attività del settore primario mediante la diversificazione e la multifunzionalità per ricettività,  didattica, pacchetti esperienziali in sinergia con lo  sviluppo di laboratori, la conoscenza del territorio e dell’ambiente. Secondo le attitudini territoriali la parte più montana, ad alta quota è più ricca di pascoli ed è destinata a valorizzarsi con l'allevamento zootecnico estensivo. Fra le zone più vocate in tal senso la Vallelonga, Celano e l'Altopiano delle Rocche. Anche l'apicoltura ha una elevata caratterizzazione con mieli di montagna di altissima qualità. La Valle Roveto ha invece la sua connotazione prevalente nella produzione di specie arboree quali la castagna roscetta e gli ulivi. In particolare di  elevato pregio risulta l'olio monovarietale della Monicella che ha ottenuto, come il miele, il riconoscimento del presidio slow food. Alcune zone sono anche rinomate per la produzione di mele, cereali e legumi, varietà antiche oggi molto ricercate dal mercato. Ovunque poco attuata la multifunzionalità dell'azienda agricola, orientata invece su una produzione tradizionale di tipo convenzionale, anche se fra i giovani si sta affermando una maggiore attenzione verso la scelta di produzioni certificate biologiche.

Valorizzando il ruolo dell'agricoltura civica e la multisettorialità, si innesca uno stretto collegamento col settore turistico e con il contesto sociale che può determinare un’importante sinergia fra i diversi contesti produttivi e i servizi alla popolazione.

 

 

Di seguito l’elenco dei progetti proposti relativi al sottointervento Agricoltura: filiere e multifunzionalità

SOTTOINTERVENTO

19.2.1.1.1

Implementazione rete dei mercati e vendita diretta collettiva in fattoria

19.2.1.1.2

Valorizzazione delle filiere agricole e start up gestione strutture laboratoriali

19.2.1.1.3

Diversificazione e multifunzionalità: scambio di buone prassi, competenze ed eventi per la diffusione delle reti (fattorie didattiche, agriturismi di qualità, fattorie sociali, ecc).

19.2.1.1.4

Legname da opera: innovazioni di filiera con nuovi design

19.2.1.1.5

Sviluppo della filiera agro-forestale per usi energetici

19.2.1.1.6

Valorizzazione della risorsa acqua a fini energetici

19.2.1.1.7

La filiera autentica